CURRICULUM: segretaria, cameriera, ferrista, mezzo perito, un tantino creativa e un asso nel recupero credito

 Nella vita mi è capitato di fare i lavori più disparati, esperienze sconnesse tra di loro che confondono possibili futuri datori di lavori, dall’altra mi hanno permesso di sperimentare esperienze professionali sotto un profilo sempre antropologicamente impegnato…

anyway

Ho iniziato facendo la baby sitter, la dog sitter e anche l’imbustatrice (sisi…mettere lettere in buste e chiudere le buste), poi la cameriera, poi m’è capitato uno stage in un’agenzia di pubblicità…c’avevo scritto un articolo: http://www.parodiedirelazioni.it/andrea-2/….mi volevano anche assumere ma non sentivo di essere pronta (e neanche che lo fosse l’azienda…)

Ho collaborato con la radio facendo reportage, ma anche qui il rapporto non è andato a buon fine

Nel frattempo mi è capitato di fare per un po’ l’assistente di un dentista (ferrista in gergo) e consulente di un perito di parte per una causa in tribunale, abbiamo vinto, è stata una bella soddisfazione, si trattava di calcoli demografici, un lavoro davvero interessante… anche se ahimè anche qui il rapporto non è andata a buon fine…

E infine sono entrata nell’ufficio di mio padre per dargli una mano. Lui è un ingegnere edile e qui in ufficio mi occupo di pratiche edilizie, contabilità e recupero credito. Nel recupero credito (scusate la modestia) me la cavo benino… pure l’Aler alla fine c’ha pagato il dovuto.

Da dicembre 2015 tornerò sul mercato del lavoro perché finalmente dopo 4 anni riusciamo a chiudere l’ufficio (il papà nel frattempo ha raggiunto gli 80)

quindi CERCO LAVORO

ho ripreso in mano il cv…l’ho rifatto creativamente con powerpoint (anche se chissà…questa creatività… qualcuno mai la capirà?) ed ho iniziato a inviarlo, in molte direzioni.

Mi sono anche affidata a queste piattaforme online poi magari qualcosa salterà fuori…but ho la netta impressione che, più che mettere in contatto datori di lavoro e lavoratori, permettano di raccogliere dati. E i dati, quando sono tanti, diventano statistica e valgono oro….

Cosa mi piacerebbe fare? Non so sinceramente… in generale indagare e interagire…

Quest’estate mi è anche arrivata qualche proposta per via del blog…una in particolare ha suscitato la mia curiosità…praticamente ci sono dei tizi disposti a pagarmi per recensire siti di dating…ovviamente non sono italiani. Insomma ricevere soldi per uscire con dei tizi incontrati virtualmente… riflessioni su questa proposta le lascio interamente a voi, ma sembra una cosa divertente e originale. Ho fatto pure un colloquio su skype e mi hanno presa…poi l’azienda ha avuto qualche difficoltà e mi hanno detto che ci sentiremo più avanti, ma sarebbe un bel lavoro J

Poi addirittura dall’America mi avevano chiamata perché c’è un sociologo che fa ricerche sul dating online e che stava scrivendo una ricerca che sarebbe poi stata pubblicata su playboy…che figata…purtroppo ero in vacanza e non mi sono più fatta sentire io in questo caso, quando l’ho fatto avevano già chiuso l’articolo.

Mi piacerebbe chessò sviluppare una nuova applicazione di dating…se qualcuno fosse interessato a farlo…mi contatti…un paio di idee ce l’avrei!!!

E poi sono una grande appassionata di spignatto (cosmetica home made) e di informatica in generale…

 

E da poco anche di cani e cucciolate

 

IMG-20160104-WA0000

IMG_20160105_094703

IMG-20160104-WA0002

IMG_20160104_182542

IMG_20160109_010422

 

ecco i figli di Pina: sono arrivati il 3

<3

 

Sembra che abbiano già trovato tutti una famiglia. Per ogni cuccioli verranno donati 500 euro ad un’associazione che aiuta cani sfortunati in sicilia. Questa idea del cane fortunato che aiuta i cani più sfortunati mi pare azzeccata e una buona metafora di quello che anche noi, come specie, dovremmo imparare a fare.

Insomma non faccio pubblicità a nessuno…

eccetto che

a me stessa

Categorie: About me

8 commenti

    • Serena

      Mi arriva una mail che così afferma.. sia sulla mail del blog che su quella personale che uso come indirizzo di recupero password.. Non so magari è un errore di Gmail?

  • Nevermind

    In effetti sono arrivato qui proprio da un tuo commento su un blog di consigli su come rimorchiare online xD… poi ho letto un paio delle tue “pagine di diario” e devo dire che mi hanno stupito in positivo.
    Il tuo “esperimento letterario” mi sembra una buona idea, a patto che le futilità, che necessariamente dovrai affrontare in qualità di critica di app per dating, vengano commentate con intelligenza (come del resto stai già facendo).

    Buona caccia lavorativa.

    Ps: Se vorrai mai mettere su carta quello che pensi tralascerei i but e gli anyway sparsi qua e la e ps sta per post scriptum quindi va dopo “lo scritto”. Sorry per la pedanteria XD

    • Serena

      Con i miei soliti tempi biblici ti rispondo.
      Lo so…i vari but o anyway sono fastidiosi, ma non so perché non riesco proprio a farne a meno,sono una specie di dipendenza.
      La caccia lavorativa meriterebbe un blog a parte, anzi credo che aprirò una nuova sezione.
      Anche per il post scriptum lo so…andrebbe alla fine, d’altra parte proprio alla fine talvolta stanno le cose più importanti.
      Cmq accetto il consiglio sulla carta eventualmente devo essere più seria e precisa

      Ti mando un bacio grande

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *